Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne consulta la cookie policy. Chiudendo questo bannero o  proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.


 

 

Nella piscina comunale di Villapiana mettiamo a disposizione dei nostri utenti diversi corsi di nuoto:

 

ACQUACIRCUIT

Con questo tipo di allenamento si punta a lavorare sia la forza che la resistenza muscolare. Si basa sul principio del circuito a stazioni che è riconosciuto universalmente, nella letteratura sportiva, come metodo valido per incrementare sia il tono muscolare che il sistema cardiovascolare.

Gli esercizi vengono suddivisi in stazioni di lavoro in modo da coinvolgere tutti i distretti muscolari, per cui il circuito si sviluppa tramite bike, tapis roulant acquatici e tanti altri piccoli attrezzi, il tutto coadiuvato dalla musica e dall’acqua.

Tra le stazioni esiste un periodo di recupero, fondamentale per definire gli obiettivi dell’allenamento: più è breve il recupero più il circuito è estensivo, più è lungo il recupero più il circuito è intensivo.

La novità più importante è costituita dalla presenza degli attrezzi che consentono di aumentare notevolmente il coinvolgimento dei gruppi muscolari rispetto all’aerobica in acqua tradizionale.

E’ una tipologia di allenamento ideale per chi desidera rassodare gambe, glutei e addome ed aumentare il dispendio calorico giornaliero. Oltre ad essere un toccasana per la linea lo è anche per l’umore! Gli esercizi si svolgono in gruppo e a tempo di musica e permettono di scaricare le tensioni e lo stress. Dopo una lezione vi sentirete più in forma, ma anche più rilassati, sereni e felici.

ACQUAGYM

L’acquagym è un’attività che può essere praticata da tutti coloro che non vogliono perdere la propria vitalità ed ha confermato nel tempo la sua efficacia nell’aumento della coordinazione, del benessere, allontanando specifiche condizioni come lo stress, i portamenti rigidi, i movimenti stereotipati, ampliando di conseguenza le prospettive di efficienza di ogni persona.

Le lezioni, caratterizzate da movimenti morbidi e armoniosi, non trascurano mai la respirazione addominale profonda, le metodologie di rilassamento, il mantenimento del tono muscolare con esercizi a carico naturale abbinati all’uso di piccoli attrezzi quali manubri, cavigliere, pesetti ed elastici a bassa intensità, per il miglioramento della mobilità articolare prevalentemente con elementi di stretching in modo da favorire il flusso dell’energia nell’organismo. Il supporto di tutta l’attività è la musica che rappresenta una via privilegiata per socializzare e condividere con gli altri le proprie emozioni.

HYDROBIKE

L' hydrobike è l'attività di spinning in acqua, è impegnativa e prevede fasi in cui pedalando si raggiungono e si mantengono frequenze cardiache sopra la soglia anaerobica anche per alcuni minuti. Svolgendosi in ambiente acquatico, la resistenza dell'acqua comporta un impegno muscolare maggiore e di conseguenza un elevato consumo calorico. Abbina ad un lavoro aerobico intenso un armonico potenziamento di gambe, addominali braccia e dorso. Ai vantaggi della pedalata si associa il massaggio dell’acqua che drena continuamente le gambe, rendendo i muscoli tonici e definiti.

E' consigliato anche a chi già si dedica allo spinning e vuole sperimentare questa attività acquatica. Inoltre è adatto per chi necessita di riabilitazione in acqua per problemi muscolari degli arti inferiori (ad esempio nei postumi di chirurgia del ginocchio). In una fase già avanzata del programma di recupero, infatti, questo tipo di allenamento svolto a ritmi leggeri può essere consigliato seguendo le precise indicazione di uno specialista.

 

 ACQUAMOTRICITA'  PRENATALE

 Numerosi studi hanno dimostrato che il movimento in acqua durante la gravidanza favorisce il benessere generale della mamma e influenza il benessere del bambino. L’attività in acqua prevede una serie di esercizi dinamici tonificanti e drenanti, alternati ad esercizi di stretching, allungamento e respiro. Attraverso esercizi specifici, stretching, movimento creativo, ginnastica in acqua, lavoro di respirazione, nuoto, rilassamento, uso della voce, musicoterapia, si sciolgono il bacino e la colonna e si sperimenta il rilassamento profondo

In acqua il tempo rallenta e si crea lo spazio per la relazione e la comunicazione con il bambino.

L’attività di gruppo, condotta dall’ostetrica permette la condivisione e il sostegno e costituisce un’ottima occasione per prendersi cura di sé e del proprio bambino, interrompendo i ritmi frenetici della vita quotidiana.

 BIMBI IN ACQUA

Qualsiasi esperienza motoria nei primi anni di vita influisce positivamente sullo sviluppo intellettivo dei nostri bambini. Attraverso l'acqua li aiutiamo a vivere esperienze emotivamente serene e divertenti. Non si vuole insegnare alcuna tecnica natatoria, piuttosto si vuole motivare il genitore a rapportarsi con entusiasmo ed in forma ludica con i propri figli.

L'attività in acqua soddisfa alcune fondamentali esigenze del bambino: l'aspetto ludico, la socializzazione e la facilitazione al raggiungimento delle tappe neuro-motorie.

Per i neonati il contatto con l'acqua rappresenta una straordinaria esperienza di gioco e libertà. Inoltre nell'acqua sperimentano le loro abilità motorie che saranno poi la base per camminare e correre.